Orario: Mar-Ven 8:00-13:00 15:00-19:30   Sab 9:00-13:00 15:30-19:30

BONUS 2021

BONUS MOBILI 2021. IL TETTO DI SPESA SALE A 16.000 EURO

Ed eccoci nuovamente ad avere voglia di vivere una casa e non solo abitarla….!!

Grazie alla Legge di Bilancio 2021, anche quest’anno possiamo risparmiare ed usufruire dei benefici sull’acquisto di arredi ed elettrodomestici.

Indipendentemente dalla spese sostenute per la ristrutturazione della casa, la detrazione fiscale IRPEF del 50% sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici verrà calcolata su un importo massimo di 16.000 euro per la singola unità immobiliare e potrà essere applicata a più immobili.

Si tratta indubbiamente di un sostegno concreto per tutte le giovani coppie che desiderano ristrutturare una casa partendo da zero o per coloro che in questo periodo di limitata mobilità, di smart working e DAD vogliono rendere più piacevole il lungo soggiorno in casa creando un’atmosfera di rinnovo anche nei  piccoli e grandi dettagli.

L’Agenzia delle Entrate ha già fornito le linee guida, indicando come primo punto che  per poter accedere a questa detrazione i mobili e/o gli elettrodomestici dovranno essere nuovi ed acquistati in seguito ad una ristrutturazione.

Un’occasione da prendere al volo per investire sulla vostra casa,  per reinventarla su misura in base alle nuove necessità. Ecco alcune delle nostre proposte per dare il via al vostro nuovo modo di vivere la casa rendendo accoglienti e più confortevoli gli spazi abitativi:
arredamento nuovo con Bonus 2021

– una nuova cucina “Frame” di Modulnova con anta telaio di nuova concezione, estremamente sottile e con la maniglia ricavata nel perimetro
– una comoda ed elegante chaise longue “Donovan” di Cattelan Italia
– una madia “Quadro” di Capo d’Opera, le cui ante sono caratterizzate dall’effetto scacchiera dei quadrati a due livelli di profondità
– una splendida scrivania “Graph” di Fiam Italia in vetro per far brillare  il vostro spazio di lavoro
– uno bellissimo divano “Nilson” di Verzelloni, che nella sua versione con schienale alto è dotato di un poggiatesta reclinabile in diverse posizioni che lo rende ergonomicamente perfetto, offrendo una comodità insuperabile per un dolce e meritato momento di relax vostro e della vostra famiglia
– l’originale e accattivante “Booken” di Lema, una libreria free standing che al tempo stesso può avere la funzione di consolle a muro
– un’allegra e funzionale cameretta Nidi per i vostri ragazzi

E non dimentichiamoci degli elettrodomestici, che devono essere nuovi e di classe energetica A+ o superiore (A per i forni).

Ma in che cosa consiste il Bonus Mobili?

Immaginiamo di ristrutturare casa ed acquistare una cucina da 10.000 euro. L’Agenzia delle Entrate restituirà il 50% in detrazioni IRPEF ovvero la somma di 5.000 scalandola dalle tasse future, in più rate.

A chi spetta?

Ai proprietari, usufruttuari, affittuari, imprenditori individuali… e sfatiamo il mito che il bonus venga assegnato solo alle giovani coppie!

 

Bonus mobili

Infografica Agenzia delle Entrate

 

Ecco il link alla nuovissima “Guida bonus mobili ed elettrodomestici” scaricabile dal sito dell’Agenzia delle Entrate per approfondire i dettagli ed essere aggiornati sulle ultime novità normative che regolamentano il Bonus Mobili.

 

Se stai pensando all’acquisto dell’arredamento ma hai dubbi su come ottenere questo bonus fiscale vieni a trovarci nel nostro Showroom e ti forniremo un preventivo con la simulazione del risparmio fiscale previsto dal Bonus Mobili!

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Condividi il post

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Print
Email