Rendi-perfetto-il-tuo-soggiorno-19

ARMOCROMIA E ARREDAMENTO: UN’ARMA PREZIOSA PER SFRUTTARE TUTTA LA MAGIA DEL COLORE

Tutti pazzi per l’armocromia. Ormai anche in Italia spopola su social e media la disciplina che ci spiega il potere dei colori, l’importanza della loro scelta per valorizzare i nostri look e il nostro aspetto regalandoci maggiore fiducia e benessere.

Il maggior campo di studi e applicazioni dell’armocromia è di certo quello della moda e del make-up, ma questa disciplina, che ci indica come scegliere i colori giusti per valorizzare il nostro aspetto e di riflesso migliorare la nostra vita, sta affascinando sempre di più anche chi si occupa di arredamento e interior design, come noi di Arredamenti Boagno.

Che cos’è l’armocromia

Ma cos’è esattamente l’armocromia?

Quest’interessante disciplina, come detto, si focalizza sullo studio dei colori e su come gli abbinamenti giusti possano portare ad una grande valorizzazione del nostro aspetto.

Ormai nel mondo della moda e del beauty si parla quotidianamente di stagioni, di palette, di colori caldi e freddi. Sono infatti queste le basi dello studio del colore come elemento fondamentale della valorizzazione estetica di una persona ma anche, come vedremo, di un ambiente.

Le palette sono delle tavolozze di colori e si dividono in quattro stagioni: inverno, primavera, estate, autunno. Ognuna di queste stagioni è quella giusta per un certo tipo di incarnato, ma non solo. I colori hanno anche una versione calda e una versione fredda, quindi le tinte più adatte possono essere le stesse ma variare dai toni brillanti a quelli più morbidi.

Trovare la propria palette è un’incredibile arma per valorizzare la nostra immagine e quindi per regalarci più sicurezza e per stare meglio con noi stessi.

ARMOCROMIA E PALETTE

L’armocromia e le migliori combinazioni di colori per arredare casa

Ma scegliere i colori giusti non è importante solo quando andiamo a fare shopping o quando decidiamo con quali prodotti esaltare la nostra bellezza. Tutti noi sappiamo quanto il gioco delle tinte sia fondamentale anche nell’arredamento. Scegliere la giusta palette contribuisce a creare la bellezza che ci circonda nell’intimità della nostra casa, influisce quindi anche sul nostro benessere e sul piacere che proviamo ad abitare e a riconoscere come nostro un ambiente.

Applicare le regole dell’armocromia all’interior design è ovviamente un concetto molto diverso dalla sua applicazione tradizionale. Per l’arredamento non c’è infatti nessuna ‘base’ di partenza come il fototipo della pelle o i colori dei nostri occhi e capelli a cui è bene adeguarsi nella scelta delle tinte da indossare.

Però l’armocromia è perfettamente applicabile all’arte dell’arredamento perché è una vera e propria ‘scienza del colore’ e detta precise e utilissime linee guida nella fondamentale scelta dell’abbinamento delle tinte e dei toni, proprio grazie a quelle tavolozze cromatiche che sono le palette.

Su una stessa tavolozza infatti i colori si relazionano in modo diverso tra loro: essi possono essere opposti o complementari. La scelta di come combinarli attraverso i mobili, gli accessori e i complementi d’arredo e anche le pareti e il pavimento può essere fondamentale per la creazione di un ambiente armonico ed esteticamente piacevole.

Non essendoci un ‘fototipo’ da cui partire, la base di partenza su cui scegliere la palette di riferimento e poi la combinazione dei colori all’interno di essa è sicuramente il gusto personale.

Se per esempio amate i colori freddi come i blu, i verdi o il giallo limone la vostra palette di partenza sarà quella corrispondente alla stagione inverno con i colori più forti e brillanti, oppure quella della palette estate, con le stesse tinte fredde ma più morbide, tendenti al pastello.

Se invece amate i colori caldi potete partire dalla tavolozza dei colori che rientrano nella palette autunno o in quella, nella versione pastello, della primavera.

Una volta scelta la vostra palette, inizia il divertimento.

PALETTE COLORI STAGIONI

Vi suggeriamo di scegliere per ogni ambiente un colore dominante da cui partire, per poi divertirvi ad accenderlo con accessori di colori armonici, ovvero quelli appartenenti alla stessa palette.

Le combinazioni possibili sono molte ed è fondamentale farsi guidare sempre dal gusto personale perché la nostra casa deve sempre riflettere soprattutto la nostra personalità. Ma è anche importante affidarsi ad un bravo arredatore, che spesso propone istintivamente gli abbinamenti più adatti tra i colori in base alla sua esperienza e sensibilità.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Condividi il post

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Print
Email